Windows 7 più veloce

windows_7_boxA pochi giorni dal rilascio della Release RTM del nuovo sistema operativo di casa Microsoft, quella più vicina alla versione definitiva programmata per fine ottobre 2009, ecco qualche suggerimento da Webmasterpoint per renderlo più veloce possibile, visto che proprio la velocità è la prerogativa più attraente di Seven fina dalla sua prima versione beta.

Windows 7 ha già dato prova di essere un sistema operativo agile e leggero. Tuttavia, perché non renderlo ancora più veloce? Come per Windows Vista, anche per Seven esistono configurazioni in grado di aumentarne le prestazioni. Basta intervenire sui servizi inutili, ovvero su quei programmi e processi eseguiti in background che servono solo a rallentare la macchina. Ecco come fare.

Dopo aver aperto il Pannello di Controllo, si deve cliccare su «System and Security», poi su «Administrative Tools» e infine su «Services». Una finestra mostrerà tutti i servizi. Cliccando una sola volta sul nome di un servizio, Seven mostrerà la descrizione dello stesso. Per disabilitare un servizio, basta cliccare con il tasto destro su di esso, selezionare «Properties» dal menu a tendina, cliccare su «Stop», selezionare la voce «Disabled» e cliccare su «Apply» per rendere effettiva la modifica.

Quali servizi è possibile disabilitare senza incorrere in malfunzionamenti o rallentamenti della macchina? Chi si affida a un firewall di terze parti, può fare a meno di Windows Firewall e Base Filter Engine. Chi non usa Media Center, può disabilitare Windows Media Center scheduler service e Windows Media Center receiver service. Chi non lavora come sviluppatore, può disabilitare Windows driver foundation. Remote Desktop Services e Remote Desktop Services UserMode Port Redirector servono solo a chi usa la funzionalità di desktop remoto.

Se non ci sono bambini che accedono al PC, si può fare a meno di Parental Controls. Chi non vuole inviare report a Microsoft dopo un eventuale crash di un’applicazione, può disabilitare Windows Error Reporting Service. Via anche Tablet PC Input Service se non si utilizza un Tablet PC e BitLocker Drive Encryption Service se non si usa la funzionalità di BitLocker.

Autore: Marcello Tansini

One thought on “Windows 7 più veloce

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...